Napoli da Visitare

Speciale Offerta Pasqua 2013 a Napoli

01Mar

State pensando di organizzare la Vostra Pasqua a Napoli?

Abbiamo pensato per Voi una serie di offerte per  il Vostro soggiorno

nella Nostra splendida città.

PROMOZIONI VALIDE DAL 29 Marzo al 2 Aprile 2013

–  3X2Compri 3 NOTTI  e  PAGHI 2

– SOGGIORNO 2 NOTTI :  SCONTO 10% sulla miglior Tariffa di vendita

– TARIFFA PREPAGATA**SCONTO 15%  sulla miglior Tariffa  di vendita.
(Pagamento anticipato/prepagato, prenotazione non cancellabile)

Condizioni di vendita:
Le Promozioni sono estese su tutte le tipologie di camera in vendita sul sito Ufficiale Hotel e non sono cumulabili; e sono direttamente prenotabili dal  Pannello Prenotazioni del sito.

Le Promozioni sono  soggette a cancellazione. ( ** Solo la Tariffa Prepagata non è cancellabile e/o modificabile)

E’ richiesta, a garanzia, una carta di credito valida. Pagamento in Hotel

SERVIZI INCLUSI
Aperitivo primavera di benvenuto per grandi e piccoli
Soggiorno in Tipologia  Classic, Deluxe e Family Room
Ricca prima colazione a Buffet con prodotti di pasticceria della casa
ADSL internet in camera illimitata
WI FI in aree comuni: Lounge Bar, Salotti e Hall
Internet Point

Il personale della reception è sempre lieto di offrirvi le informazioni riguardanti le prenotazioni di Visite Guidate del centro storico di Napoli,siti archeologici ed Escursioni perla Costiera Amalfitana e l’isola di Capri.

Informazioni
Fermata BUS per il centro città/Piazza Garibaldi all’uscita dell’Hotel. Linea BUS 170 e aA37. Ticket in Hotel

 

Fiera di Pasqua 2013 nei Decumani di Napoli

01Mar

Dal 2 marzo al 2 aprile 2013 si terrà la 1^ Fiera di Pasqua 2013-

“Aspettando la resurrezione, il centro antico di Napoli si racconta”

Visto il  grande successo di pubblico riscontrato durante le festività Natalizie nella zona dei Decumani di Napoli,gli artigiani con l’aiuto dell’ Associazione “CORPO DI NAPOLI – ONLUS” hanno deciso di istituire per il periodo di Pasqua una nuova fiera dei prodotti artigianali napoletani

L’Associazione propone di coinvolgere anche produttori locali di vini o cioccolata, con la possibilità di organizzare  un mercatino dei prodotti tipici in alcune piazze del Centro Antico.

La rassegna propone, infatti: mostre tematiche; concerti di musica sacra sia “colta” che“popolare” e realizzazioni di arte di strada.

Di seguito alcuni eventi gia’ in calendario:

Dal 2 marzo al 2 aprile 2013:

BOTTEGHE APERTE A SAN GREGORIO ARMENO”:

Gli artigiani più famosi del mondo insegnano le antiche tecniche di realizzazione tradizionale. Tutte le botteghe esporranno opere in stile presepiale settecentesco dedicate alla Passione ed alla Resurrezione. Le botteghe di fiori finti, esporranno addobbi tipici del periodo pasquale con particolare richiamo alla tradizione Austriaca delle uova decorate.

Dal 16 marzo al 2 aprile 2013

LA SANTITA’ NELL’ARTE POPOLARE”: esposizione nella Basilica di Santa Restituta (Cattedrale di Napoli – Via Duomo) di antiche statue lignee e in cartapesta raffiguranti Santi ed esposizione di ceramiche dipinte sullo stesso tema, a cura dell’Ente Ceramica Vietrese.

Domenica 24 marzo

LE STRADE E LA FEDE POPOLARE”: esposizione di tele di grandi dimensioni sul sagrato della  Cattedrale di Napoli – Via Duomo a cura della Associazione Scuola Napoletana dei Madonnari

Vi terremo aggiornati su ulteriori manifestazioni in programma.

29 e 30 settembre Giornate Europee del Patrimonio 2012

25Set

Il 29 e il 30 settembre 2012 in occasione de ”Le Giornate Europee del Patrimonio” aprono gratuitamente al pubblico tutti i luoghi d’arte statali,tra cui siti  archeologici, artistici e storici d’Italia

Di seguito un elenco di alcuni Musei  che si possono vistare a Napoli:

  • Sabato 29 settembre 2012 ore 11.00 (I Turno) e alle ore 15.00 (II Turno).
    Area Marina Protetta Parco Sommerso di Gaiola, Discesa Gaiola 27-28
    “Uno sguardo nel blu”, visita guidata alla scoperta delle meraviglie del Parco Sommerso di Gaiola con il battello dal fondo trasparente.
    Prenotazione obbligatoria tel. 0812403235, email: info@gaiola.org.
    Max 14 persone per turno.
  • Sabato 29 settembre e domenica 30 settembre 2012 ore 11.30.
    Museo Archeologico di Napoli
    Visite guidate alle collezioni, uno sguardo particolare alle tecniche di realizzazione dei manufatti (pittura, scultura, mosaico).
    Max 25 persone (prenotazioni in biglietteria fino ad esaurimento posti)
  • Sabato 29  dalle  10,00 alle  17,00;  Domenica dalle 10 alle 13.00      Apertura straordinaria della Reale Pontificia Basilica di San Giacomo degli Spagnoli
  • Domenica 30 settembre 2012a Città della Scienza sarà possibile accedere gratuitamente allo Science Centre dalle ore 10.00 alle ore 14.00. Verranno organizzate visite guidate alle aree espositive e ai luoghi della vecchia fabbrica “FederConsorzi”, ci saranno incontri con gli ornitologi dell’Associazione Ardea e sarà presentato il progetto sui Campi Flegrei realizzato dagli studenti dell’Istituto I.I.S.S. “Francesco Saverio Nitti”.
  • Domenica 30 settembre 2012 ore 10.00L’Anfiteatro Flavio di Pozzuoli
    Mostra fotografica di Gennaro Morgese dedicata a “L’Anfiteatro Flavio di Pozzuoli” a seguire nella sala conferenze del Museo, la XVIII edizione degli “Incontri di Archeologia”
  • Sabato 29 – Domenica 30 settembre ore 9.00 –  15.00
    al Parco Archeologico di Cuma
    Visite guidate ’’Cuma.I nuovi scavi’’
    Itinerari: La città dei morti: le recenti indagini nelle necropoli romane di Cuma”. Con approfondimenti sui riti funerari, sulle tipologie delle sepolture e sugli apparati decorativi rinvenuti all’interno dei monumenti funerari. Visite guidate a cura del Centre Jean Bérard. “Gli scavi dell’Università di Napoli L’Orientale”: l’abitato greco-romano e le mura settentrionali”. Visite guidate dell’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”. “Immagini di una città: visite al Foro di Cuma”. prenotazione obbligatoria tel. 081 8040430
  • Domenica 30 settembre 2012 alle ore 9.00Parco Archeologico ambientale del Pausilypon, Discesa Coroglio “Al Pausilypon in bicicletta”: si partirà da Castel dell’Ovo, si passerà alle ore 10.15 circa per Piazza S. Luigi a Posillipo, secondo punto di riunione, e quindi si raggiungerà la grotta di Seiano a Coroglio, parte del Parco archeologico ambientale del Pausilypon, nel quale le caratteristiche ambientali e paesaggistiche si fondono con quelle storiche e archeologiche, altrettanto eccezionali. A tutti i partecipanti sarà offerta una visita al Parco guidata da esperti.
    Prenotazione obbligatoria tel. 0814422273entro il 26 settembre.

Napoli-23a edizione del Giro d’Italia Femminile Internazionale

26Giu

Venerdì 29 giugno, dal lungomare di Via Caracciolo, partirà la 23° edizione del Giro d’Italia Femminile:9 tappe per le migliori cicliste al mondo, quasi 1000 km da percorrere e 7 regioni da attraversare: Campania, Lazio, Toscana, Emilia Romagna, Veneto, Piemonte e Lombardia.

Fino al 01 Luglio la competizione sportiva sarà accompagnata dal Green Village, un megavillaggio  dedicato ad espositori del  settore “verde” con stand espositivi di fiori, piante e accessori  per l’arredo e cura del giardino.

Potete approfittare di consigli e idee utili per la cura delle vostre piante,grazie alla presenza di maestri fioristi e green designer .

Ci sarà poi l’area dei laboratori ludico-didattici, dove i piu’ piccoli impareranno a realizzare  manufatti totalmente riciclati e riciclabili,e si divertiranno con i vari spettacoli di burattini, sempre realizzati con materiali da riciclo.

Il villaggio sara’ presente sul lungomare dal giorno 28 Giugno al 1 Luglio;giovedì 28 e venerdì 29 dalle 10:00 alle 21:00;Sabato 30 e domenica 1/07 dalle 10.00 fino alle 22:00.

Napoli Teatro Festival Italia

11Giu

 

Ogni anno nel mese di giugno nella Nostra Città di si svolge

il Napoli Teatro Festival Italia.

Il Festival e’ a carattere internazionale e prevede 130 rappresentazioni,divise tra spettacoli teatrali, mostre e varie performance artistiche che coinvolgono artisti provenienti da tutto il mondo,in 30 luoghi diversi,tra teatri classici e location inusuali.

 Quest’anno sono previsti spettacoli itineranti, monologhi ma anche performance di danza all’antico teatro romano di Coroglio,in barca a vela e sotto le stelle di Capri.

Tra le rappresentazioni Vi segnaliamo :

• Le Ramblas.

Ogni giorno in una strada diversa potrete assistere a diversi spettacoli; Via Benedetto Croce e Via Chiaia saranno prevalentemente le vie di mimi, statue e street band. Via Toledo, via Scarlatti e piazza dei Martiri saranno le vie di spettacoli a cerchio, delle bande musicali itineranti e delle parate, mentre la Villa Comunale sarà destinata a performance per i piu’ piccoli.

 • Napoli. Interno. Giorno. Visioni oltre… ed altre di una città .

Uno spettacolo itinerante ambientato nel centro storico di Napoli e suddiviso in cinque diversi ambienti: uno spazio teatrale, tre appartamenti e un minibus. Punto di partenza è lo studio del Dottore che, seguito dal Sostituto, partirà insieme con il pubblico per le visite a domicilio. Tra un caffè e una sfogliatella offerti dai pazienti nell’accogliere il Medico e il suo seguito, si dipanano le storie di ciascuna famiglia ispirate a fatti realmente accaduti.

• ‘’‘E Feste a mmare’’ al Molo Cappellini di Nisida.

Spettacolo antologico di versi prosa e musica tratti dalle opere di Raffaele Viviani. Un avvocato napoletano invita un suo collega bolognese a visitare le bellezze della città: questo lo spunto per creare un carillon di situazioni comiche al limite del grottesco. Il pubblico, stavolta, comodamente seduto in spiaggia, assiste alle vicende che si stagliano sul panorama del golfo di Napoli

Per il programma dettagliato ed info :http://www.napoliteatrofestival.it/

 

 

Napoli da Visitare: Napoli Sotterranea

13Mar

In quest post  Vi invitiamo a visitare la ‘’Napoli sotterranea’’,un viaggio nel tempo,che fa vi fara’ comprendere il passato e la storia millenaria di questa meravigliosa citta’

A quaranta metri di profondità sotto le caratteristiche vie del centro storico di Napoli si estende un vasto e suggestivo intrigo di caverne, cisterne, cunicoli e pozzi che vanno a costituire una città sotto la città!

I due principali ingressi al sito sono quello di piazza San Gaetano, nel decumano maggiore, e quello di via Sant’Anna di Palazzo, nel quartiere Chiaia.

Attraverso queste due  associazioni è possibile effettuare visite guidate:

Come raggiungere Piazza S.Gaetano da Le Cheminee:

Prendere Bus 170 (fermata autobus appena fuori dall’albergo), scendere a Piazza Garibaldi. Da qui proseguire a piedi e alla prima rotonda girare a destra per Via Duomo. Arrivati a Via Duomo, svoltare per via dei Tribunali. A 300 metri circa si trova piazza San Gaetano. A via Duomo si arriva anche con:
– metropolitana (stazioni Cavour e Montesanto);
– ferrovia cumana Sepsa (stazione Montesanto);
– bus Anm (linee CS, R2, 201 ed E1).

 

 

 

 

 

 

Napoli da Visitare:Basilica Santuario di Santa Maria del Carmine Maggiore

21Gen

La Basilica Santuario del Carmine Maggiore è una delle più grandi basiliche di Napoli,esempio unico del Barocco napoletano.Nella chiesa ci sono diverse opere di notevole pregio artistico come la tela di Mattia Preti, La Vergine che consegna lo scapolare a Simone Stock, e quella di Solimena, I profeti Elia ed Eliseo. Da segnalare la presenza di un prezioso Crocifisso della seconda metà del XIV secolo: la leggenda vuole che il Cristo ligneo abbia chinato il capo per evitare un proiettile sparato il 17 ottobre 1439 dalle truppe di Alfonso d’Aragona che occupavano la città.

Indirizzo: Piazza Mercato 2

Apertura: tutti i giorni feriali 7,00-12,00/16,30-19,30; DO 6,00-13,30/16,30-19,30

Come raggiungere: Prendere Bus 170 (fermata autobus appena fuori dall’albergo), scendere a Piazza Garibaldi. Piazza del Carmine si trova di fronte al porto commerciale. Ci si arriva a piedi da Piazza Garibaldi (circa 2 km) o con tutti gli autobus che vanno verso la parte est della città

Napoli da Visitare: Santa Casa dell’Annunziata “Ruota degli Esposti”

13Gen

Istituita nel XIV secolo insieme all’annessa chiesa, la Sacra Ruota degli Esposti ,veniva utilizzata soprattutto dalle famiglie meno abbienti che potevano lasciarvi i bambini appena nati per affidarli alle cure delle suore. La Ruota nasce come istituzione assistenziale per la cura dell’infanzia abbandonata ,era una delle più note d’Italia e non venne più utilizzata dal 22 giugno 1875.

Indirizzo:
Via Annunziata, 34

Orario:
dal lunedì al sabato ore 9.00 – 19.00

Come raggiungere: Prendere Bus 170 (fermata autobus appena fuori dall’albergo), scendere a Piazza Garibaldi.  A piedi imboccare Via della Maddalena, svoltare a destra per Via Annunziata. (200 mt da Piazza Garibaldi)